Ventola: “Modric? Quando girano voci si può sognare. Capocannoniere? Non sarà CR7”

L’ex attaccante nerazzurro parla in esclusiva ai microfoni di FcInter1908 —

Pubblicato alle ore 15:45 — Nicola Ventola, parla del prossimo campionato e pone i nerazzurri davanti a Napoli, Roma e Milan, subito dopo la Juventus di Cristiano Ronaldo. Un campionato competitivo e dal finale incerto, questa la previsione di ventola, che crede nel sogno Modric e non ha alcun dubbio sol prossimo capocannoniere della Serie A.

Che campionato ti aspetti?
“Di sicuro la Juventus è migliorata ancora, ma direi che tutto il calcio italiano prende dei vantaggi grazie all’arrivo di Cristiano Ronaldo. però anche l’Inter è migliorata con acquisti di rilievo e la Roma ha preso giovani interessanti. Può essere un campionato competitivo, non è detto che vinca la Juve, anche se ripeto, sono abituati a vincere e si sono ulteriormente migliorati”.

Chi ha maggiormente ridotto il gap con la Juventus?
“Di sicuro l’Inter. Il Napoli che era arrivato secondo non ha fatto niente e per essere competitivo deve almeno prendere un attaccante che garantisca gol importanti perché Milik ancora non mi convince al 100% anche se è un ottimo giocatore. Ma il Napoli, per tutte le competizioni che si ritroverà ad affrontare, dovrà fare degli acquisti. Invece l’Inter non solo si è migliorata, ma riuscirà anche ad avere due calciatori per ruolo in vista della Champions. Il Milan ha preso Higuain e Caldara, e questa è una grossa perdita per la Juventus, anche se capisco che vogliano vincere subito e Bonucci offre maggiori garanzie. Secondo me subito dopo la Juve ci sono Inter e Roma, poi un gradino sotto Milan e Napoli.

L’Inter può cullare il sogno Modric?
“Può essere reale visto che Vidal era così vicino e adesso è del Barcellona. Quando iniziano a girare queste voci, così come accaduto per Ronaldo, può essere che alla fine si realizzino. Sarebbe un grandissimo acquisto per l’Inter“.

Cosa scatta nella testa di un giocatore dopo aver vinto tre Champions consecutive nello stesso club? Può nascere il desiderio di andare a trovare stimoli altrove?
“Quando vuoi vincere e hai ancora voglia di misurarti, può accadere, esattamente come ha fatto Buffon andando al PSG. Lui si sente ancora bene e ha voglia di vincere, non sta facendo come quei calciatori che vanno in altri campionati per questioni economiche. Se l’Inter lo prende fa un grande acquisto perché Modric è un ragazzo che può dargli ancora stimoli importanti, ha molta fame e cerca quelle motivazioni che è diventato difficile avere a Madrid dopo tre Champions conquistate”.

Dovessi puntare una fiche sulla vincitrice del campionato e sul capocannoniere, su chi la punteresti?
“Il cuore dice Inter, ma vedo ancora la Juve favorita per lo scudetto. Mentre per il capocannoniere dico Icardi”.

FcInter1908

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *