UFFICIALE – Settore giovanile Inter, i tecnici per la stagione 2018/2019: Chivu guiderà l’Under 14

L’ex calciatore nerazzurro entra ufficialmente a far parte dello staff degli allenatori del settore giovanile dell’Inter —

Pubblicato alle ore 16:45 — Quest’oggi ad Appiano Gentile si è svolta la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore della Primavera nerazzurra, Armando Madonna. Prima di dare la parola all’erede di Stefano Vecchi, il responsabile del settore giovanile dell’Inter, Roberto Samaden, ha annunciato anche la rosa ufficiale dei tecnici che guideranno le varie categorie giovanili nerazzurre, con la new entry Cristian Chivu. Ecco il comunicato ufficiale diramato dal club di Corso Vittorio Emanuele:

“Nel giorno della presentazione di Armando Madonna, che mercoledì inizierà la sua prima stagione sulla panchina della Primavera nerazzurra raccogliendo l’eredità di Stefano Vecchi, il Responsabile del Settore Giovanile Roberto Samaden ha annunciato anche la rosa ufficiale dei tecnici che saranno protagonisti nel 2018/2019: “Auguro innanzitutto buon lavoro ad Armando e gli faccio un grosso in bocca al lupo con la convinzione di aver scelto il profilo giusto, per i valori umani e professionali che rappresenta – ha dichiarato Samaden -. La parte restante dello staff tecnico è rimasto invariato e questo è garanzia di continuità, un aspetto fondamentale per il Settore Giovanile.

Una continuità che riguarderà anche le altre categorie: “Gianmario Corti sarà sulla panchina della Berretti, Andrea Zanchetta e Gabriele Bonacina sono confermati alla guida di Under 17 e Under 16. Anche Paolo Annonicontinuerà ad allenare l’Under 15, mentre a guidare le due formazioni Under 14 saranno Simone Fusaro e Cristian Chivu. Ringrazio Cristian e gli do il benvenuto nella famiglia del Settore Giovanile. Lui può essere un esempio per i nostri ragazzi, ha rappresentato al meglio i nostri colori con la maglia della Prima Squadra, continua a farlo con Inter Forever e adesso inzierà anche un nuovo percorso. Sono sicuro che darà un grandissimo contributo e potrà diventare un grande allenatore”.

Inter.it

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *