Politano a Dazn: “Un gol nel derby? Sarei felice, ma conta vincere”

Ex giocatore del Sassuolo ai microfoni di Dazn ha parlato di Derby —

Pubblicato alle ore 20:00 —

Anche ai microfoni di DaznMatteo Politano si esprime in vista del derby che domenica vedrà contrapposti l’Inter e il Milan: “E’ sicuramente una settimana particolare, ma sono entusiasta. Non vedo l’ora di scendere in campo, perché partite del genere vanno preparate in modo diverso”.

Come finisce il tuo derby dei sogni?
“Non lo so, l’importante è tutta la squadra. Poi se dovessi segnare sarei ancora più contento ma l’importante è vincere”.

Il tuo primo ricordo del derby di Milano?
“Quello dell’anno scorso, con la tripletta di Mauro Icardi. Fu un derby bellissimo, giocato bene da entrambe le squadre. E’ stato veramente un bel derby”.

Spalletti è come te lo aspettavi?
“Sì. E’ un allenatore molto preparato, gli piace lavorare durante la settimana. Me l’aspettavo così. Se mi ha chiesto di dormire in ritiro come con Radja Nainggolan? No, ancora no”.

Dopo il gol al Cagliari quale messaggio ti ha fatto più piacere ricevere?
“Ho ricevuto tantissimi messaggi, sono contento di questo”.

Ci pensi alla Nazionale?
“Normale, è un obiettivo. Io cerco di fare sempre il massimo per arrivarci, poi se arriverà la chiamata sarò orgoglioso”.

Hai raccontato che eri negli Stati Uniti quando arrivò la chiamata dell’Inter:
“E’ stato un bellissimo risveglio, avevo tantissimi messaggi e chiamate. Ho svegliato mia moglie per darle la notizia, poi ho chiamato tutti i familiari, mia madre, mio suocero”.

Dazn

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *