Perez all’assalto di Icardi: 80 milioni più un “top” per l’Inter. E non è Modric…

Il presidente delle merengues vuole il centravanti dell’Inter e mette sul piatto Mariano Diaz —

Pubblicato alle ore 18:00 — Dopo la partenza di Cristiano Ronaldo nella passata estate, il Real Madrid è ancora alla ricerca di un centravanti di livello che possa riempire il vuoto lasciato dal portoghese. Kane, Cavani e Icardi sono gli obiettivi delle merengues, ma il sogno del presidente Perez continua a essere il centravanti dell’Inter. Per cercare di convincere il club nerazzurro a cedere Icardi, il Real Madrid è disposto a mettere sul piatto anche un giocatore importante, un vero e proprio crack. Modric? No, e non si tratta nemmeno di Karim Benzema. Il presidente dei blancos prepara l’offerta Maurito: 80 milioni cash più il cartellino di Mariano Diaz (offerta che si aggirerebbe quindi sui 100 milioni).

MARIANO DIAZ – Il centravanti dominicano, classe 1993, con l’arrivo di Solari sta giocando poco, chiuso da Benzema, ma nella stagione in prestito al Lione ha fatto vedere di avere colpi importanti. 43 presenze, tra Ligue 1 ed Europa League, e 20 gol che hanno convinto il Real Madrid a riportarselo a casa. Mariano ha bisogno di giocare e avrebbe già chiesto al presidente Perez di andare in un club dove poter giocare con maggiore continuità. L’offerta non convince l’Inter, ma il club nerazzurro non avrebbe chiuso del tutto la porta. Le trattative sarebbero solo all’inizio.

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *