Nainggolan: “ L’Inter mi ha cercato, Spalletti? Un grande”

Le parole del Ninja nuovo giocatore nerazzurro —

Pubblicato alle ore 8:15 —

Per l’ufficialità ci sarà da attendere ancora qualche giorno. Il tempo, per i club, di sbrigare le ultime faccende burocratiche, e per i giocatori coinvolti, di prendere possesso delle nuove realtà e di sostenere le visite mediche di rito, prima di mettere nero su bianco. Ma ormai è certo: i tifosi dell’Inter possono esultare, Radja Nainggolan è un nuovo giocatore nerazzurro. Ve lo abbiamo raccontato nella giornata di ieri: tutto concluso con la Roma, che ha accettato l’ultima offerta arrivata da Corso Vittorio Emanuele: 24 milioni cash più i cartellini di Zaniolo e Santon, che nel complesso saranno valutati 14 milioni di euro. E allora Nainggolan è pronto a riabbracciare Spalletti, stavolta in nerazzurro. Tanto che l’ormai ex giallorosso parla già da nuovo giocatore dell’Inter. Sì, in esclusiva a La Gazzetta dello Sport, il belga ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da nerazzurro. Eccole:

L’Inter mi ha voluto più di tutti. Ora ritrovo Spalletti, un grande allenatore. La Roma? Porto nel cuore i colori giallorossi e i tifosi, ma è stata la società a volermi cedere. Porterò per sempre nel cuore ogni momento vissuto con questi colori, lascio la Roma dopo aver dato tutto in queste stagioni meravigliose. L’Inter mi ha voluto fortemente, più di tutti. Non posso che ringraziare la società. Ritroverò un grande allenatore, sono felice di lavorare nuovamente con lui. Voglio ringraziare ogni tifoso per queste stagioni insieme. Mi hanno sempre sostenuto e dimostrato grande affetto, non lo dimenticherò mai. La scelta di andare via non è dipesa da me, è una decisione presa dal club che io ho rispettato“.

Gazzetta dello Sport

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *