Moratti: “Mourinho? Sente l’Inter, ecco perché reagisce così. Quando torna in Italia…”

L’ex presidente nerazzurro ha parlato del gesto di Mourinho a Torino —

Pubblicato alle ore 16:30 — Massimo Moratti, ha parlato del gesto delle orecchie di Mourinho dopo gli insulti dei tifosi presenti allo Juventus Stadium e ha detto anche la sua su Inter-Barcellona. Ecco le parole dell’ex presidente nerazzurro:

Secondo lei il gesto di Mourinho? — “Sicuramente il suo gesto ha fatto passare in secondo piano anche il successo dello United contro la Juventus, una partita importante per lui e per la sua squadra insomma. Il gesto di Mourinho fa parte del suo carattere: poi quando lui si trova in Italia forse gli torna addosso un sentimento, un esperienza, una vita, che lo mette in condizione di agire come se fosse qua pensando anche all’Inter e alle società antagoniste. Per questo fa gesti particolari, fatti con tempisti e crea una situazione di discussione. Nel calcio questo è qualcosa di divertente e interessante, non mi sembra sia offensivo per nessuno”. 

Lei dice ancora la mia Inter? Che effetto le fa? — Questo è il motivo per il quale reagisce così anche adesso in una partita del genere”. 

Il Barcellona, che inter ha visto? — “Bene, mi sembra che abbia carattere. Che abbia spessore. Non parliamo del Barcellona che ha dato lezione di gioco certamente”. 

Ha fatto gli auguri a Zhang per la nomina da presidente? — “Sì, gli ho fatto i complimenti, ci siamo sentiti. L’ho spiegato per conto mio è bravo e farà benissimo”. 

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *