Lautaro prova a prendersi anche l’Argentina. Debutto da titolare per il Toro

L’attaccante dell’Inter sarà titolare contro l’Iraq con la Seleccion —

Pubblicato alle ore 17:00 — Dopo il debutto nell’Inter a Sassuolo e il primo gol siglato col Cagliari, Lautaro Martinez vuole prendersi anche l’Argentina. Il Toro ha saltato il Mondiale in Russia per le scelte di Sampaoli, che aveva escluso anche Icardi, e ora è pronto per la prima da titolare con la Seleccion nell’amichevole contro l’Iraq.

Il Toro dovrà scardinare una difesa, organizzata dal c.t. iracheno Katanec, che a Buenos Aires già definiscono «Katenaccio». Lautaro ha segnato alla prima da titolare a San Siro (Cagliari), dopo aver steccato la prima in nerazzurro (Sassuolo). L’occasione per lasciare subito il segno con l’Albiceleste è ghiotta, anche perché potrebbe valere la conferma contro il Brasile. Per il ventunenne lasciare il segno contro l’Iraq sarebbe un altro traguardo intermedio nella scalata verso l’Everest calcistico. Ma potrebbe valere anche una partita da partner di Icardi, per provare a dimostrare che la coesistenza è possibile. Certo, non è una questione di incompatibilità fra giocatori, ma di equilibri di squadra: però sfidare insieme il Brasile sarebbe un buon modo per avvicinarsi al derby milanese, il primo per Lautaro“.

Gazzetta dello Sport

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *