Lautaro: “All’Inter per ora non mi tocca giocare per via del modulo”

A fine partita viene avvicinato dalla stampa e intervistato dopo la gara con  Iraq —

Pubblicato alle ore 8:00 —

Nella zona mista dello stadio Prince Faisal bin Fahd Stadium di Riyad, l’attaccante dell’Inter Lautaro Martinez è tornato a parlare della sua prestazione nel corso del match contro l’Iraq, dove ha trovato il suo primo gol con la maglia dell’Argentina: “Ovviamente è positivo segnare, è importante segnare. Ero al debutto da titolare, bisogna continuare a lavorare per migliorare”. Martinez ha giocato 58 minuti, trovando spazio dopo il recente infortunio: “Nelle ultime gare sono rimasto fuori a causa di un infortunio, è stata una decisione presa con lo staff medico e tecnico della Nazionale, oltre che con l’Inter. Ho recuperato nella miglior maniera col mio club. Adesso arriverà il Brasile, non sarà una partita facile ma lo prepareremo per fare le cose al meglio. La partita sarà speciale, tutti lo sanno”.

I cronisti argentini chiedono al Toro se ha parlato con il ct Lionel Scaloni al fine di chiedergli di poter giocare insieme a Mauro Icardi:“Per adesso nell’Inter non sto giocando per via del modulo che stiamo utilizzando, il mister cerca di mantenere un assetto di squadra stabile. Io cerco sempre di fare il miglior lavoro possibile per me, al fine di migliorarmi e conseguire i miei obiettivi per poi giocare quando e dove mi spetterà. Qui in Nazionale ho avuto una chiacchierata con Scaloni, gli ho detto quello che pensavo. Ora vedremo quello che si deciderà, se giocheremo a una o due punte. Ma questa cosa dipende da lui, è lui il tecnico”. 

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *