Inter, per il centrocampo spuntano le ipotesi Kovacic e Paredes

La dirigenza nerazzurra valuta diverse alternative per il ruolo di centrocampista centrale oltre a Dembèlè —

Pubblicato alle ore 12:30 — La prima scelta per il centrocampo dell’Inter rimane Mousa Dembele: il belga del Tottenham è il primo nome sulla lista di Luciano Spalletti, ma nel frattempo la dirigenza nerazzurra si guarda intorno alla ricerca di eventuali alternative di valore. Secondo quanto riporta il Corriere dello Sport, sono due i nomi finiti sotto la lente di ingrandimento del club di corso Vittorio Emanuele: Mateo Kovacic e Leandro Paredes.

KOVACIC – Attualmente impegnato ai Mondiali con la sua Croazia, Mateo Kovacic ha già espresso la sua volontà di lasciare il Real Madrid per tornare a essere protagonista in una squadra dove possa sentirsi importante. Vecchio pallino di Ausilio, ceduto dall’Inter tre anni fa per 35 milioni di euro più bonus, il croato è in grado di ricoprire più ruoli a centrocampo e nel corso dell’esperienza madrilena è maturato molto come calciatore.

PAREDES – Reduce da una stagione in Russia con lo Zenit San Pietroburgo, Leandro Paredes ha il gradimento di Luciano Spalletti, cha ha già avuto modo di allenarlo a Roma. L’amichevole di sabato prossimo a Pisa tra Inter e Zenit potrà essere un’occasione per intavolare i primi discorsi: l’argentino tornerebbe volentieri agli ordini del suo ex tecnico, ma i nerazzurri potranno muoversi solamente con la nota formula del prestito con diritto di riscatto.

Corriere dello Sport

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *