E’ un’Inter last-minute: 9 punti conquistati negli ultimi 15′. Questa regolarità certifica che…

La squadra di Spalletti lotta fino alla fine per portare a casa il risultato —

Pubblicato alle ore 9:00 —

E’ un’Inter last-minute. La squadra di Luciano Spalletti si è infatti distinta quest’anno per le diverse reti nell’ultimo quarto d’ora di gara: ben 8 su 16, la metà esatta. Anche lo scorso anno l’abitudine era questa: 16 reti delle 66 totali furono realizzata nei 15′ finali. E anche la qualificazione alla Champions League, firmata Icardi e Vecino a Roma con la Lazio, fu conquistata proprio al fotofinish, con i gol al 78′ e all’81’. Così come la vittoria sul Tottenham, arrivata grazie alle reti di questi due, che ha dato una svolta alla stagione dell’Inter, con i due gol realizzati all’86’ e al 92′.

I nerazzurri, riporta il Corriere dello Sport, hanno conquistato 9 punti (6 in campionato e 3 in Champions League) negli ultimi minuti di gara: questo è un innegabile merito e una dimostrazione di grande carattere. L’artefice di tutto questo è Luciano Spalletti, il cui atteggiamento certifica che l’Inter ha un carattere d’acciaio, sa riemergere dalle difficoltà e ha una condizione atletica invidiabile. Ma non solo Mauro Icardi, autore di 7 gol nei finali, graffia negli ultimi minuti: anche Perisic (6), Vecino (4) e D’Ambrosio (2).

Corriere dello Sport

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *