De Grandis: “Inter, ora con Eder, Karamoh e Rafinha Spalletti ha più soluzioni”

Il giornalista ha parlato dei protagonisti della sfida di San Siro —

Pubblicato alle ore 19:15 —

Eder, Karamoh e Rafinha non sono solo risultati decisivi per l’Inter nella sfida di ieri a San Siro contro il Bologna, ma si sono candidati a un ruolo da protagonisti nella seconda parte di stagione. Luciano Spalletti potrà contare su tre pedine importanti in più per il futuro nella lotta Champions League. Ne ha parlato Stefano De Grandis a Sky Sport:

Sono d’accordo con Spalletti quando dice che Eder come ala nel 4-2-3-1 faccia fatica. Quello che penso io è che per permettere all’italo-brasiliano di giocare con Icardi si possa anche cambiare modulo e passare magari a un 4-4-2. Anche perché così facendo, con i vari infortuni che possono accadere, l’allenatore avrebbe pronta un’alternativa. Aver trovato ieri giocatori come Eder, Karamoh e Rafinha, significa che a volte Spalletti potrà cambiare dei giocatori come Candreva, Brozovic, Perisic o Icardi. Significa avere una rosa più lunga che l’allenatore potrà utilizzare”.

Sky Sport 24

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *