Cagni: “Spalletti e Di Francesco sono molto in crisi, stanno sbagliando. Il Milan…”

L’ex allenatore ha parlato del momento di Inter e Roma —

Pubblicato alle ore 19:25 — Momento delicato per Roma e Inter. Nonostante la vittoria e il quarto posto, i nerazzurri non hanno convinto contro il Benevento. Intervistato da Rmc Sport, Cagni ha provato a fare il punto sulle due squadre:

Cosa succede a Spalletti e Di Francesco?
“Li conosco entrambi e li stimo moltissimo. Da allenatore credo che stiano sbagliando loro, ma sono sicuro che troveranno una soluzione. Nè l’Inter e nè la Roma stanno bene fisicamente e non sono organizzate in campo: vedo Spalletti e Di Francesco molto in crisi. Adesso o si lasciano i giocatori liberi di divertirsi sul campo, lasciandoli giocare a pallone senza troppa applicazione tattica, o altrimenti si fa il contrario e li massacri sotto ogni profilo, come fa Conte”.

La pressione sui giocatori dell’Inter…
“Pressioni psicologiche? Ma di cosa stiamo parlando, l’Inter cammina in campo. I giocatori non devono nascondersi dietro l’alibi della pressione. Adesso basta, se hai paura del pubblico non puoi fare il calciatore. All’Inter non c’è un leader, ma questo non è da oggi, perchè non nascono più nel nostro calcio. Questa generazione è cresciuta in un modo diverso e la figura dell’allenatore diventa molto importante. I presidenti devono capire che i tecnici vanno scelti bene, non perchè sono amici di procuratori. Sento troppe chiacchiere, Spalletti e Di Francesco devono andare in campo e fare il c*** ai giocatori”.

Il Milan può rientrare nella corsa Champions?
“Sì, anche perché Roma e Inter adesso non sono da Champions”.

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *