Barcellona, in estate partirà l’assalto a Skriniar. L’Inter sta lavorando su De Vrij per sostituirlo

Per  Skriniar e inter sarà un estate bollente —

Pubblicato alle ore 11:40 —

Alcuni giorni fa Karol Csonto, intervistato in patria, aveva rivelato l’esistenza di un’offerta da 65 milioni di euro per Milan Skriniar, suo assistito, che però l’Inter ha fermamente respinto. Al contempo, il manager aveva lasciato una porta d’uscita aperta in estate, quando un eventuale trasferimento del difensore slovacco non sarebbe da escludere. In quest’ottica, El Mundo Deportivo sostiene che il Barcellona sia oggi un serio candidato per Skriniar, visto che il Manchester City, il club che verosimilmente aveva presentato l’offerta all’Inter, ha investito laa stessa cifra per prendere Aymeric Laporte dall’Athletic Bilbao il mese scorso.

Skriniar piace molto ai blaugrana ed è nella lista per rinforzare la retroguardia assieme a Matthijs de Ligt (Ajax, 19) e Panagiotis Retsos (Bayer Leverkusen, 19 anni). Superati gli altri possibili candidati: Dayot Upamecano (RB Leipzig), Jonathan Tah(Bayer Leverkusen, 21) e Stefan de Vrij (Lazio, 26 anni). Proprio l’olandese sarebbe l’indiziato principale per sostituire Skriniar all’Inter. Non a caso i nerazzurri hanno da tempo avviato i contatti con l’olandese, che senza firma sul rinnovo si potrà liberare a zero il 30 giugno.

Il giornale spagnolo sottolinea che nella strategia dell’Inter sono previste le uscite di Skriniar e di Mauro Icardi, con il secondo che potrebbe essere sostituito da Lautaro Martinez, già acquistato per oltre 20 milioni dal Racing de Avellaneda. Cessioni molto remunerative finalizzate a bilanciare i conti della società. Tornando allo slovacco, il Barcellona lo tiene d’occhio da tempo tramite il segretario tecnico Robert Fernandez e gli scout blaugrana, e comunque a gennaio c’era la consapevolezza che l’Inter non se ne sarebbe privato per nessuna cifra. A conferma del feeling tra Barça e Skriniar, c’è anche la figura di Ariedo Braida, che prima di firmare per i catalani lo aveva portato a Genova, sponda Sampdoria. In tal senso, lo conosce benissimo ed è pronto a scommettere su di lui.

 El Mundo Deportivo

Please follow and like us:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *